Differenze tra videogiochi porno ed erotici

Conosci queste due categorie di videogiochi? Hai sempre pensato che le parole porno ed erotico caratterizzino la stessa categoria di gioco? In realtà non è assolutamente così. Essi presentano numerose differenze e particolarità. Scopri perchè leggendo questo articolo!
giochi-porno-photo
Sviluppati a partire dagli anni ’80 i videogiochi hanno sin da subito caratterizzato ed arricchito la vita di tutta la popolazione mondiale, grazie a differenti ambiti e alle svariate funzioni che li caratterizzano. Sin dai primi anni di sviluppo sono stati creati svariati giochi non solo d’azione, avventura, guerra, carte, ma anche, molto più intriganti, a sfondo erotico e pornografico. E questo articolo è incentrato proprio su queste due categorie, tanto simili quanto differenti, che sono la pura e chiara rappresentazione del fatto che i videogiochi possono spopolare e creare appassionati in ogni topic. Ovviamente sin da subito i videogiochi porno ed erotici hanno creato allarmismo e hanno dovuto lottare duramente contro azioni di censura, più o meno incisive. Anche se potrebbe sembrare che non vi siano differenze tra loro, in realtà sono i dettagli che creano i maggiori problemi a livello di censura e diffusione. Vediamo dunque quali sono le maggiori analogie e differenze:
– Stesso ambito, diverso approccio all’argomento: entrambi, ovviamente, trattano l’ambito della sessualità, ma in maniera più o meno esplicita. I videogiochi erotici infatti, presentano scene osé, che richiamano la sessualità attraverso anche dei suoni, ma non mostrano mai scene esplicite di sesso, o ad esempio, organi genitali. I videogiochi porno al contrario, trattano l’argomento senza nessun pudore, esaltando gli organi genitali dei personaggi e presentando scene con prestazioni sessuali esagerate. Molto spesso inoltre lo scopo del gioco è proprio quello di eccitare il più possibile lo spettatore quasi come se esso stesse guardano un reale video porno.
– Diverse dispostivi in cui vengono diffusi: Entrambi principalmente vengono prodotti per un utilizzo privato con il proprio computer domestico. Questo poiché il maggior strumento di diffusione per entrambi è il web e lo strumento per accedere ad esso per eccellenza è il PC, meno soggetto a censure, rispetto al creare delle copie su supporto fisico da poter vendere nei negozi di elettronica. Ma la grande differenza è che il tema erotico può essere contenuto anche in parte in un videogioco per console. I videogiochi porno invece sono assolutamente vietati e censurati, poiché troppo espliciti, ed è possibile soltanto scaricarli e giocarli attraverso il world wide web.

Attualmente grazie alla grande evoluzione degli smartphone e tablet è possible trovare alcuni giochi porno o erotici sviluppati appositamente per questi supporti, ma anche in questo caso il territorio di diffusione non è il più agevole. Anche i grandi store per le applicazioni mobile presentano delle forti azioni di censura, di conseguenza per il momento la soluzione migliore è quella di utilizzare un sito web provider di giochi a sfondo sessuale. Ve ne sono davvero tantissimi in rete, e molto spesso sono caratterizzati da categorie e descrizioni del gioco, di conseguenza risulta semplice scegliere il proprio gioco per passare una serata!

Giochi Mobile vs Giochi PC: in lotta da anni, ma sempre più simili !

Ti è mai capitato di assistere a veri e propri dibattiti sul mondo dei videogiochi ? Se la risposta è si, sappi che con questo articolo riuscirai a capire quali sono le differenze tra le due piattaforme di gioco ad oggi più diffuse: gli smartphone e i computer. Buona Lettura !

0503_console_gaming_mobile_gaming_768x432_con_main
Il mondo dei videogiochi sin dai suoi primi albori è sempre stato caratterizzato da continui dibattiti su quale fosse la piattaforma piuttosto che il videogioco stesso migliore. Sino a un decennio fa il mondo del gaming era dominato dai PC, spopolavano, infatti, giochi di ruolo e di strategia, online e non, che catturavano milioni di appassionati. Ma a seguito dello sviluppo degli smartphone, il mercato ha subito un mutamento radicale. Gli utenti hanno iniziato a cambiare rotta verso dei dispositivi forse meno versatili, ma certamente molto più comodi da trasportare. Ed è proprio questo il punto di forza maggiore che ha consentito agli smartphone di strappare centinai di milioni di utenti dal mondo dei giochi PC. Dal 2014 infatti si stima che il numero di giocatori su smartphone superi il miliardo, cifra esorbitante che è facilmente verificabile. Basta pensare infatti a giochi Mobile come Clash of Clans, dell’azienda Supercell, o al nuovissimo Pokemon Go! Solo dal numero di download presente nei due store per eccellenza, Appstore, di casa Apple, e GooglePlay, del colosso Google, si inizia a comprendere la netta supremazia dei giochi Mobile sui giochi PC. I giochi per cellulari più votati sono Pokémon Go e Clash of Clans. Se stai cercando hack clicca su trucchi clash of clans e trucchi pokemon go
Ma non soffermiamoci solo su numeri e statistiche, andiamo ad analizzare i motivi di questa svolta e quali sono i vantaggi e gli svantaggi che circondano questi due modi di giocare a tratti distanti, a tratti simili. Vediamo dunque le caratteristiche fondamentali del gaming PC:

VANTAGGI
– Esclusività: al primo posto tra i vantaggi ho pensato di porre l’esclusività di alcuni giochi per PC. Moltissimi titoli indie infatti sono presenti soltanto per questa piattaforma e difficilmente potrebbero essere esportati nel settore mobile, perlomeno non nel breve termine.
– Qualità audio e video: è netta la supremazia dei PC in questo campo. Se cercate alta definizione, audio perfetto e siete degli appassionati dei dettagli, il mondo dei videogiochi per PC vi può offrire tutto questo !
– Versatilità: in parte legato al vantaggio precedente, la versatilità è caratteristica dei PC in ogni ambito, e quindi anche nel mondo dei videogiochi. I PC infatti possono essere potenziati, migliorati, modificati, adattati alle esigenze specifiche per essere resi più performanti. Una scheda video migliore o delle buone casse integrate, piuttosto che la modifica stessa di un intero sistema operativo può consentire all’utente di migliorare la sua esperienza di gioco. Questo nello specifico non è possibile o perlomeno non è semplice da attuare negli smartphone che hanno un sistema maggiormente chiuso, soprattuto per quanto riguarda le modifiche hardware.

SVANTAGGI
– Trasportabilità: svantaggio per eccellenza di tutti i PC. Negli ultimi anni sono stati resi più leggeri, pensiamo agli Zenbook di casa Asus o ai Macbook Air della Apple, ma di fatto un buon personal computer, con delle caratteristiche adeguate per il gaming, non è comodo da portare con sé, perché necessita in ogni caso di uno zaino o una borsa.
– Complessità di Gioco: a tratti un vantaggio a tratti uno svantaggio, ho deciso di inserire questa caratteristica in quest’ultima categoria. Se ti è capitato di avvicinarti a un gioco per PC avrai subito notato che non è immediata la comprensione del funzionamento e delle dinamiche che lo regolano.